Totale

ASSENZA

di meccanismi a vista.

Vetrate e porte

SCORREVOLI

in cristallo

Massima

SICUREZZA

col cristallo temperato.

Accedi per usufruire degli esclusivi servizi online.
Vetrate con porte: varianti

Porta battente singola o doppia

Si possono realizzare pareti con porte singole o doppie apribili a battente. Per fermare a terra le parti con lastre fisse si può utilizzare o il profilo Wall B oppure il profilo incassato livellabile Wall U. La movimentazione è data da una cerniera “self-close” con ritorno automatico di chiusura, apertura bidirezionale (tirare e spingere), posizione di fermo a 0° e 100°, registrabile in profondità per l’allineamento dell’anta apribile con le lastre fisse. Il profilo dello stipite ha profondità 125 mm x 36 mm di spessore e per mezzo del sistema adattatore si può raggiungere qualsiasi spessore di parete.

Porta scorrevole singola o doppia

Si possono realizzare pareti in cristallo con porte scorrevoli ad un’anta o a doppia anta usando per il fissaggio a terra delle lastre fisse o un profilo esterno (Wall B) o un profilo incassato livellabile (Wall U). Il profilo dello stipite ha profondità 125 mm x 36 mm di spessore nei montanti e 110 mm nel traverso superiore e per mezzo del sistema adattatore si può raggiungere qualsiasi spessore di parete. I meccanismi di fissaggio dell’anta hanno il sistema di livellamento sempre accessibile anche con le ante montate ed una forma che impedisce lo sgancio delle stesse. Ai carrelli di scorrimento sono applicati degli speciali ammortizzatori che nell’ultimo tratto di corsa agganciano l’anta e l’accompagnano dolcemente in chiusura.

Porta a trascinamento singola o doppia

Si possono realizzare pareti in cristallo con porte scorrevoli a trascinamento a due ante (o quattro ante nel caso di doppia anta) di modo da creare grandi aperture di passaggio. A terra, per il fissaggio della lastra fissa, utilizzeremo o un profilo esterno (Wall B) o un profilo incassato livellabile (Wall U). Il profilo dello stipite ha profondità 125 mm x 36 mm di spessore nei montanti e 110 mm nel traverso superiore e per mezzo del sistema adattatore si può raggiungere qualsiasi spessore di parete. I meccanismi di fissaggio dell’anta hanno il sistema di livellamento sempre accessibile anche con le ante montate ed una forma che impedisce lo sgancio delle stesse. In aggiunta un kit che permette l’aggancio ed il trascinamento della seconda anta. Ai carrelli di scorrimento sono applicati degli speciali ammortizzatori che nell’ultimo tratto di corsa agganciano l’anta e l’accompagnano in chiusura. Per evitare sbandamenti, in basso è stato montato un meccanismo in&out, e cioè una guida a scomparsa che fuoriesce dal pavimento solo al passaggio dell’anta, rientrando a filo pavimento una volta che l’anta è aperta.